Storia

Storia

Leonardo, Raffaello, Michelangelo e Donatello sono 4 tartarughe mutanti, nate nell'ombra ed allenate dal maestro Splinter a combattere. Emerse dalla loro tana nelle fognature, scoprono la città di New York, e si trovano a dover difendere le sorti dell'umanità.

Leonardo, il leader. E' un abile guerriero ed è molto responsabile. Anche nelle situazioni più estreme riesce a guidare con coraggio i suoi tre fratelli. Indossa una maschera blu e combatte abilmente utilizzando due katana.

Raphael, la testa calda. Un guerriero esperto nella pratica e molto determinato, ma incapace di gestire i propri impulsi. Ciò lo ha irrimediabilmente segnato, facendo conferire il ruolo di capo squadra a Leonardo. Porta una maschera color rosso ed è abile nell'utilizzo dei pugnali Sai.

Michelangelo, il mattacchione. Coglie qualsiasi occasione per sdrammatizzare i combattimenti con battute scherzose. Ha un'ampia conoscenza del ninjitsu ed è molto abile con i nunchaku. Anche se un pò pigro, all'occorrenza sa essere eroico. Indossa una maschera arancione, è un ottimo cuoco e ama la pizza.

Donatello, il cervellone. Si occupa del settore tecnologico, progettando e costruendo sofisticata artiglieria bellica. Ciò lo qualifica come un valido guerriero, spesso capace di alternare arti marziali ad ingegnosi stratagemmi. Donatello indossa una maschera viola e combatte con l'uso del bastone Bo.

 

 

 

Durante le tappe del Ninja Tour, secondo il calendario pubblicato all'interno del...

Leggi

Michelangelo, Donatello, Leonardo, Raffaello tornano al cinema per combattere il più cattivo dei...

Leggi